Btp, attese su discesa tassi tengono vivo interesse per brevi

martedì 16 dicembre 2008 12:44
 

 MILANO, 16 dicembre (Reuters) - La scommessa sulla possibile
discesa dei tassi di riferimento europei sotto il 2% continua a
sostenere la parte breve della curva obbligazionaria consentendo
all'Italia di recuperare terreno contro Germania.
 L'interesse è concentrato soprattutto sulle scadenze a 12 e
18 mesi ma arriva fino ai 24 mesi.
 "Finalmente anche sull'Italia si vedono buoni compratori sul
breve", commenta un trader. "La situazione di crisi è tale che i
tassi europei potrebbero scendere sotto il 2%. A quel punto
rendimenti a 2,5-2,6% sull'anno come si è visto per l'Italia
diventano interessanti".
 "Dopo aver osservato livelli inverosimili di spread sul
breve adesso si nota un rientro".
 In un rapporto sull'economia diffuso oggi il Centro Studi di
Confindustria ha previsto una discesa dei tassi ufficiali
dell'area euro fino all'1,5% il prossimo anno, dall'attuale
2,5%, sullo sfondo di un biennio di recessione con l'inflazione
in brusca frenata.
 In qualità di presidente del Financial Stability Forum il
governatore di Banca d'Italia Mario Draghi ha ammonito circa i
rischi di deflazione in alcune aree del mondo sottolineando che
la politica monetaria è messa a dura prova dalla possibilità di
una discesa dei tassi d'interesse a zero.
 In generale le ultime settimane dell'anno registrano una
netta preferenza degli investitori per i titoli considerati più
sicuri. Sulla scadenza decennale lo spread Italia-Germania si è
ampliato in mattinata fino a 140 punti base per poi tornare a
recuperare leggermente.
 Decisamente limitata per il momento la reazione del comparto
dei Cct all'annuncio del concambio giunto ieri sera dal Tesoro.
Il ministero dell'Economia ritirerà i Cct ottobre 2009, luglio
2013 e marzo 2014 offrendo in cambio il Btp ottobre 2012.    
 
======================QUOTAZIONI 12,20 ==========================
                                  PREZZI    VAR.   RENDIMENTO
FUTURES BUND MARZO     FGBLc1      123,09   (+0,57)
BTP 2 ANNI (AGO 10)    IT2YT=TT    102,08   (+0,05)     3,190%
BTP 10 ANNI (AGO 18)*  IT10YT=RR   100,37   (+0,49)     4,501%
BTP 30 ANNI (AGO 39)   IT30YT=TT    99,00   (+1,52)     5,128%
======================== SPREAD (PB) ===========================
                                          CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     62                  64
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3    130**               109
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    137                 138
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    142                 134
BTP 2/10 ANNI                       --                 135,0
BTP 10/30 ANNI**                    --                  65,7
=================================================================    
 * Quotazioni da circuito Reuters.
 ** I valori di spread non sono comparabili a causa del
cambiamento del titolo di riferimento sulla scadenza due anni
(il Btp febbraio 2011 ha preso il posto del Btp agosto 2010).
Sulla scadenza a 30 anni il Btp agosto 2039 ha sostuito il Btp
febbraio 2037.