PUNTO 1-Per Staffetta Terna interessata a Gme, società smentisce

venerdì 16 gennaio 2009 16:04
 

(aggiunge smentisce Terna, riscive titolo e lead)

ROMA, 16 gennaio (Reuters) - L'Ad di Terna (TRN.MI: Quotazione), Flavio Cattaneo, secono la Staffetta Quotidiana starebbe lavorando a un piano per l'acquisizione del controllo del Gme, la società gestore della la Borsa elettrica controllata dal Tesoro, ma la società ha smentito seccamente la notizia.

Cattaneo, riferiscono le fonti alla Staffetta, starebbe lavorando a un piano per acquisire una quota di controllo del Gestore, che oggi fa capo al ministero dell'Economia attraverso il gruppo Gse, e lo presenterà a breve al dicastero di via XX Settembre.

Secca la smentita della società: "L'ufficio stampa di Terna smentisce la notizia secondo la quale ci sarebbe un piano per l'acquisizione dela Gme da parte della società".

Per il futuro assetto del Gme, secondo la Staffetta il piano prevederebbe uno schema simile a quello attuale di Terna, vale a dire aperto al mercato ma con un solido controllo pubblico.

L'ingresso nel gestore del mercato sarebbe ispirato a esempi analoghi in Europa (come la Francia) ed ha tra i suoi obbiettivi l'ottimizzazione del funzionamento dei mercati che oggi il Gme gestisce per conto di Terna, come il dispacciamento.

Secondo quanto scritto dalla Staffetta, il progetto sarebbe da tempo allo studio di Terna, ma non era finora andato avanti per la contrarietà - peraltro ad oggi rimasta tale - del ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, conclude la Staffetta.