16 gennaio 2009 / 17:04 / 9 anni fa

PUNTO 1 - Interbancario, creato nuovo segmento collateralizzato

(aggiunge dettagli da comunicato)

ROMA, 16 gennaio (Reuters) - La Banca d‘Italia rende noto di aver creato con Abi ed e-Mid un nuovo segmento di mercato interbancario collateralizzato (Mic) che assicura l‘anonimato e prevede la compartecipazione delle banche alla coperture dei rischi.

La Banca d‘Italia precisa che potrà iniziare a ricevere le garanzie per il nuovo segmento dal prossimo 19 gennaio.

Il Mic almeno all‘inizio sarà articolato su scadenze di una settimana e oltre.

Lo schema di garanzia è valido sino a fine 2009.

“Negli ultimi mesi gli scambi sui mercati interbancari internazionali oltre la scadenza overnight si sono fortemente contratti e i premi al rischio hanno raggiunto valori assai elevati”, osserva l‘istituto centrale nel comunicato.

“Al fine di favorire una ripresa delle contrattazioni sui circuiti interbancari e una più ampia articolazione delle scadenze dei contratti, la Banca d‘Italia, in collaborazione con la società e-Mid e con l‘Associazione bancaria italiana, ha messo a punto un‘iniziativa per consentire agli operatori di scambiarsi fondi minimizzando i rischi di controparte e di liquidità”.

L‘iniziativa poggia sulla realizzazione di un apposito segmento del mercato nella piattaforma di contrattazione e-Mid che assicura “il completo anonimato nelle contrattazioni”.

Le banche potranno partecipare al mercato entro un limite massimo correlato al patrimonio di vigilanza e, comunque, nell‘ambito del valore delle garanzie conferite alla Banca d‘Italia: titoli stanziabili presso l‘Eurosistema, altre attività e strumenti finanziari con specifiche caratteristiche.

Nello schema di funzionamento del nuovo segmento di mercato interbancario la Banca d‘Italia provvede a valutare il collateral prestato dalle banche; a verificare che le negoziazioni rispettino limiti e condizioni fissati; ad assicurare il puntuale regolamento delle operazioni nel caso di inadempienza di un operatore, rivalendosi successivamente sulle garanzie conferite.

Un comitato consultivo, composto da Banca d‘Italia, e-Mid, Atic e Abi, è incaricato di discutere le problematiche che si dovessero manifestare nel funzionamento del nuovo segmento di mercato e di esaminare ipotesi di modifica delle sue caratteristiche.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below