Banco Popolare, Tremonti bond anche senza Opa su Italease - AD

lunedì 16 marzo 2009 17:43
 

MILANO, 16 marzo (Reuters) - Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione) avrebbe fatto ricorso ai Tremonti bond anche senza l'impegno dell'Opa su Italease BIL.MI.

Lo ha affermato l'AD dell'istituto veronese Pier Francesco Saviotti nel corso della presentazione alla stampa dell'operazione che portertà al delisting e al riassetto delle attività dell'istituto di leasing.

"Avremmo comunque sottoscritto i Tremonti bond", ha risposto Saviotti.

"Il bond non è un aiuto di stato, è un'opportunità offerta al sistema bancario per migliorare il suo assetto patrimoniale per aiutarlo a fare meglio il suo mestiere che è quello di dare credito", ha proseguito, spiegando che proprio per il fatto di essere una banca popolare, l'istituto è chiamato a favorire il credito alle Pmi.

"Il fatto che ci sia il bond mi agevola certamente in questa operazione (Italease)", in quanto contribuisce a migliorare i ratios patrimoniali mettendo la banca "in condizione di sicurezza, altrimenti avremmo dovuto fare altro".

La settimana scorsa Banco Popolare ha annunciato di aver presentato una richiesta formale per gli strumenti di patrimonializzazione offerti dal governo per un ammontare di 1,45 miliardi di euro.