Seat-Rbs, su debito 75 punti base in più, fee per 50 punti base

martedì 16 dicembre 2008 18:06
 

LONDRA, 16 dicembre (Reuters) - Seat Pagine Gialle PGIT.MI, che è attualmente in trattativa con Rbs (RBS.L: Quotazione) per rinegoziare il debito, pagherà per rinnovare i covenants "amendment fee" di 50 punti base, dicono fonti bancarie.

Gli interessi aumenteranno di 75 punti base a 260-310 punti, dai 185-235 del prestito originale.

Saranno riconosciuti 25 punti addizionali se le banche creditrici di Seat concederanno una ridefinizione del debito netto della società che include una cartolarizzazione.

Seat a inizio dicembre ha comunicato di aver formalizzato la richiesta di disporre di un margine di flessibilità (headroom) del 20% sui principali covenant finanziari del finanziamento senior in essere, a fronte del quale la società limiterebbe la possibilità di distribuzione di dividendi fino a quando il rapporto tra debito finanziario netto complessivo ed Ebitda sia superiore a 4 volte, dopo il pagamento dei dividendi.

Se Royal Bank of Scotland aderirà alla richiesta, il cda Seat prenderà in esame la proposta di aumento di capitale da 200 milioni, da approvare in assemblea entro il primo semestre 2009.