Treasuries Usa, prezzi in calo su ripresa borse nonostante dati

giovedì 16 aprile 2009 15:47
 

NEW YORK, 16 aprile (Reuters) - Dopo una lieve ripresa in concomitanza con i dati, i prezzi dei titoli del Tesoro Usa tornano a scendere, penalizzati dall'avvio in rialzo di Wall Street e dai risultati positivi di JP Morgan (JPM.N: Quotazione).

Il miglioramento delle borse è infatti riuscito a oscurare la debolezza dei dati diffusi nel primo pomeriggio americano. L'apertura di nuovi cantieri a marzo ha segnato un calo consistente: -10,8% a marzo, dopo +17,2% di febbraio che aveva fatto sperare in una ripresa del mercato immobiliare.

Sono invece meno delle attese le persone che la settimana scorsa hanno fatto richiesta per i sussidi di disoccupazione, scendendo a 610.000 dai 663.000 della settimana precedente.

Intorno alle 15,40 il benchmark decennale US10YT=RR arretra di 14/32 a 99*13 e rende 2,819%, mentre sulla parte breve della curva il titolo a due anni US2YT=RR cede 2/32 a 99*31 per un rendimento di 0,892%. Alla stessa ora il prezzo del trentennale US30YT=RR perde 26/32 a 96*07 e rende 3,710%.