Btp in calo, clima migliora, spread stringe fino a 112 pb

giovedì 16 aprile 2009 17:39
 

 MILANO, 16 aprile (Reuters) - Il mercato obbligazionario
chiude in calo, benchè sopra i minimi della mattina, poichè un
clima moderatamente più positivo ha portato gli investitori ad
uscire dall'obbligazionario per spostarsi sulle borse. Tale
movimento, come è accaduto di ricente, ha portato buoni acquisti
anche sui titoli dei paesi periferici. 
 Lo spread di rendimento tra Btp marzo 2019 e Bund gennaio
2019 si è mosso oggi tra i 112 e 118 punti base da 118 pb ieri
sera. Lunedì 6 aprile aveva toccato un minimo da fine novembre a
109 pb, dopo che il lunedì precedente si era allargato fino a
142 pb.
 A dare una ventata positiva sono stati da una parte i
risultati migliori delle attese di JP Morgan, dall'altra i
commenti positivi sullo stato dell'economia oltre che la buona
partecipazione alle aste europee di oggi.
 A sostenere il mercato stamane sono stati i commenti di
Erkki Liikanem che ha parlato di una possibile stabilizzazione
dell'economia, facendo eco alle parole di David Miles della Boe
circa il fatto che il peggio della recessione in Gran Bretagna
potrebbe essere passato.
 "Sono ancora solo accenni, ma mi sembra che ora siano più le
buone notizie che le cattive" dice uno strategist a Londra.
 Stamane si è vista una buona partecipazione alle aste in
Spagna, Francia e Gran Bretagna. 
 Ultimamente i dealer stavano con il fiato sospeso in
occasione delle emissioni nel timore che la domanda fosse troppo
contenuta. "Invece oggi abbiamo visto richieste robuste in
Francia e in Spagna" dice un dealer. 
 Quanto poi all'asta dei Gilt 2014, "pur considerando le
potenti vendite pre-asta che hanno fatto fare al rendimento un
balzo di 20 punti base in 24 ore, l'asta è stata accettabile".
 I dealer dicono che gli scambi sono ancora contenuti in
questa settimana che vede ancora parecchi attori in vacanza.
 
 =========================== ORE 17,30======================= 
                                 PREZZI  VAR.    RENDIMENTO
 FUTURES BUND GIUGNO FGBLc1       122,63  (-0,31)
 BTP 2 ANNI  (FEB 11) IT2YT=TT    103,30  (+0,10)     1,866%
 BTP 10 ANNI (MAR 19) IT10YT=TT   101,69  (-0,12)     4,333%
 BTP 30 ANNI (AGO 39) IT30YT=TT    96,24  (+0,14)     5,317% 
 ========================= SPREAD (PB) ========================
                                                CHIUSURA
 TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     34                  38 
 BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     52                  50 
 BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    115  *              118 
 BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    129                 142 
 BTP 2/10 ANNI*                     246,7                244,4 
 BTP 10/30 ANNI*                     98,4                100,9 
 ============================================================= 
 * minimo in seduta a 112 pb