Fed,ieri serie misure emergenza,accetta azioni come collaterali

lunedì 15 settembre 2008 10:01
 

WASHINGTON, 15 settembre (Reuters) - La Federal Reserve ieri ha adottato una serie di misure d'emergenza per tranquillizzare i mercati finanziari e allentare ogni disordine di mercato che possa derivare dal collasso della banac di invbestimento Lehman Brothers LEH.N.

Una delle più importanti azioni della Fed è stata quella di accettare azioni come collaterali contro prestiti cash in uno dei suoi interventi speciali nel mercato del credito, la prima volta che accade in quasi 95 anni di storia della banca centrale.

Le azioni della Fed e l'accordo da parte di 10 tra le maggiori banche del mondo per organizzare un finanziamento da 70 miliardi di dollari sono volte a assicurare i partecipanti ai mercati che avranno ampio accesso al mercato cash.

Domani si riunisce il Fomc della Fed e i mercati stanno prezzano il 70% di possibilità che possa ridurre il costo del denaro di 25 punti base all'1,75%.