Dollaro resta valuta di riserva chiave - Geithner

mercoledì 15 luglio 2009 17:52
 

ABU DHABI, 15 luglio (Reuters) - Gli Stati Uniti restano impegnati per un dollaro forte e il Tesoro Usa è stato rassicurato sul fatto che il dollaro rimarrà la principale valuta di riserva. Lo ha detto il segretario al Tesoro Timothy Geithner, in visita nei paesi del Golfo. "È la politica degli Stati Uniti e rimarrà la politica degli Stati Uniti restare impegnati per un dollaro forte", sono state le parole di Geithner durante un'intervista concessa oggi all'emittente tv Al Arabiya.

Il Segretario al Tesoro ha visitato ieri l'Arabia Saudita e oggi Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti e ha detto di aver sentito in quelle sedi che il dollaro "rimarrà la principale valuta di riserva".

Cinque dei sei stati che costituiscono il Consiglio di cooperazione del Golfo, Arabia Saudita, Emirati, Bahrain, Qatar e Oman, ancorano la loro valuta al dollaro. Il Kuwait utilizza invece un paniere con forte ancoraggio al dollaro.