Scudo, accesso anche a italiani residenti in Paesi black list

martedì 15 settembre 2009 18:03
 

ROMA, 15 settembre (Reuters) - Potranno aderire allo scudo fiscali anche gli italiani residenti nei Paesi che rientrano nella cosidetta black list perché hanno un regime fiscale agevolato.

Lo chiarisce l'Agenzia delle entrate nella bozza della circolare applicativa sullo scudo.

In questo caso, tuttavia, i contribuenti interessati dovranno manifestare il proprio status di residente italiano.

In base al Testo unico delle imposte sui redditi, infatti, i residenti nei Paesi della black list si considerano cittadini italiani salvo prova contraria.

L'adesione allo scudo comporta pertanto la rinuncia a fornire la prova contraria.