PUNTO 2 - A2A, CdG delibera emissione bond fino a un mld di euro

martedì 15 settembre 2009 17:30
 

(aggiunge in coda commenti da fonti finanziarie)

MILANO, 15 settembre (Reuters) - Il Consiglio di gestione di A2A (A2.MI: Quotazione) ha deliberato l'emissione di obbligazioni fino ad un massimo di un miliardo di euro che saranno collocate presso investitori qualificati e destinate alla quotazione in uno o più mercati regolamentati, informa un comunicato.

Il consiglio ha dato mandato al presidente e al direttore generale area corporate e mercato di determinare gli importi, i tempi e le caratteristiche dell'emissione.

Secondo fonti finanziarie, l'emissione serve "per rifinaziare il debito in essere, non per finanziare nuove operazioni".

Nel pomeriggio altre fonti finanziarie hanno detto a Reuters che i dettagli del bond programmato si sapranno nelle prossime settimane e che l'ammontare potrebbe essere pari al tetto massimo di un miliardo di euro deliberato oggi dal consiglio.

L'operazione è volta "alla ristrutturazione del debito e all'allungamento della sua vita media, attualmente di 4 anni" ha detto una delle fonti ribadendo che "non è riferita al finanziamento di acquisizioni. L'obbiettivo è di sostenere il rating".

A2A ha rating 'A3' da Moody's, e 'BBB+' da S&P's.