Banca nazionale svizzera e Bce offriranno liquidità in franchi

mercoledì 15 ottobre 2008 18:38
 

ZURIGO, 15 ottobre (Reuters) - Banca nazionale svizzera e Banca centrale europea intendono cooperare per garantire liquidità denominata in franchi alla luce delle crescenti tensioni del mercato monetario che hanno messo sotto pressione i tassi a breve.

"Sono inoltre aumentate le richieste di fondi in valuta elvetica da parte degli istituti di credito, in particolare quelli della zona euro, che non hanno diretto accesso alle operazioni della banca nazionale svizzera" dice una nota Bns.

"Banca nazionale svizzera e Banca centrale europea annunciano quindi di concerto misure volte ad aumentare la liquidità del mercato monetario elvetico sul breve termine" aggiunge.