Comune Torino, S&P rivede outlook a negativo, conferma rating A

lunedì 15 settembre 2008 17:28
 

MILANO, 15 settembre (Reuters) - L'agenzia di rating Standard & Poor's ha confermato la sua valutazione 'A' del Comune di Torino, rivedendo però l'outlook a 'negativo' da 'stabile. Lo comunica la stessa agenzia.

"L'outlook negativo riflette i nostri timori sulla crescita futura del debito consolidato e la mancanza di un chiaro programma di graduale riduzione del debito" dice l'analista di S&P Mariamena Ruggiero.

Le prospettive negative -- si legge nella nota di S&P -- rispecchiano inoltre la performance finanziaria di parte corrente debole. Con dei margini correnti negativi, la capacità di auto finanziamento del Comune è molto limitata. In un contesto di margini correnti ridotti, qualora il Comune dovesse fallire nel presentare un chiaro piano di rientro graduale del debito con certezza di risorse, e/o il debito consolidato dovesse continuare a crescere, il rating sarebbe immediatamente abbassato. In caso contrario, le prospettive potrebbero tornare stabili qualora il Comune migliorasse la propria performance finanziaria di parte corrente, e presentasse un piano di rientro graduale del debito chiaro e plausibile.