MONETARIO - Cosa succede oggi venerdì 15 maggio

venerdì 15 maggio 2009 07:32
 

* Insieme all'inflazione finale di aprile, di cui si prevede una conferma della lettura preliminare del mese scorso, in arrivo stamane da Istat la prima stima sulla dinamica della congiuntura nazionale nei primi tre mesi dell'anno.

La mediana delle stime raccolte da Reuters presso gli uffici studi proietta per il prodotto interno lordo del primo trimestre una caduta di 1,8% sugli ultimi tre mesi del 2008 e 5,0% sullo stesso periodo dell'anno scorso.

Il risultato italiano potrà inoltre essere confrontato con le proiezioni preliminari sulla parallela performance delle economie tedesca alle 8,00, francese alle 8,45 e dell'intera zona euro alle 11,00. Diffusa ieri, la stima flash a cura di Ine ha evidenziato per il Pil spagnolo del primo trimestre la maggior contrazione congiunturale dal 1959 a questa parte

* Prodiga di appuntamenti macro anche l'agenda Usa, su cui vanno evidenziati soprattutto i dati di inflazione, produzione industriale e fiducia dei consumatori

* Gli ordinativi di macchinari giapponesi di marzo mostrano una flessione mensile di 1,3%, inferiore alla discesa di 4,5% ipotizzata dai mercati finanziari

* Sempre in Giappone, l'indice 'cgpi' sui prezzi all'ingrosso di aprile accusa un calo di 0,4% su mese e 3,8% su anno - massima discesa degli ultimi 22 anni - contro una scommessa pari rispettivamente a +0,2% e -3,0%   Continua...