Usa, oggi Obama parlerà di riforma del sistema finanziario

lunedì 14 settembre 2009 08:27
 

WASHINGTON, 14 settembre (Reuters) - Barack Obama pronuncerà oggi un discorso nel quale affronterà diversi argomenti, soprattutto di carattere finanziario, come la diminuzione progressiva dell'aiuto pubblico al settore bancario e la necessità di rafforzare la regolamentazione e il coordinamento a livello mondiale per evitare una nuova crisi.

Il presidente Usa prenderà la parola alle 12,10 locali (18,10 ora italiana) alla Federal Hall di New York, nel cuore di Wall Street, e il suo intervento coinciderà con il primo anniversario del fallimento di Lehman Brothers.

"Il presidente Obama parlerà del progetto dell'amministrazione di ridurre progressivamente l'impegno del governo nel settore finanziario . Ricorderà con forza la necessità di agire immediatamente in vista di una riforma del sistema regolamentare e ripeterà l'importanza di un coordinamento mondiale per prevenire crisi future", ha spiegato un funzionario dell'amministrazione a conoscenza del testo del discorso.

"Esorterà ugualmente la comunità finanziaria ad assumersi la responsabilità non soltanto di sostenere una riforma del sistema regolamentare ma anche di evitare un ritorno alle pratiche di Wall Street, che hanno portato alla crisi finanziaria, e di riconoscere l'obbligo a contribuire a una maggiore ripresa in nome del popolo americano", ha aggiunto.