Treasuries Usa in calo in attesa dati vendite dettaglio

mercoledì 14 gennaio 2009 11:58
 

LONDRA, 14 gennaio (Reuters) - I titoli di stato americani perdono terreno negli scambi europei cedendo parte dei guadagni realizzati ieri.

I volumi restano tuttavia sottili in attesa di sapere se i dati sulle vendite al dettaglio di dicembre negli Stati Uniti, attesi per le 14,30, confermeranno una riduzione dei consumi.

Gli analisti puntano su un calo congiunturale dell'1,2%, contro il declino dell'1,6% di novembre, calo che potrebbe favorire in nome dell'avversione al rischio i più sicuri titoli di stato.

La debolezza dei Treasuries riflette anche il calo dei prezzi dei titoli di stato della zona euro, mentre gli investitori sono stati impegnati nelle aste su oltre 10 miliardi di euro svoltesi in Germania e Italia.

Il benchmark a 10 anni US10YT=RR scivola intorno alle 11,40 di 7/32 a 112*16, con il rendimento a 2,32% in rialzo di quasi 3 punti base rispetto agli ultimi scambi di ieri sera a New York.

A metà dicembre il rendimento del 10 anni era sceso vicino al 2,04%, il minimo di oltre 50 anni.

Il due anni US2YT=RR cede invece 1/32 a 100*06 con un rendimento di 0,775% in rialzo di quasi 2 punti base rispetto a ieri sera.

Attesi nel primo pomeriggio anche i dati sui prezzi all'import e all'export americano a dicembre, per i quali si prevede una contrazione rispettivamente del 5,3% e del 2%.