Germania, governo verso ingresso capitale Hypo RE - fonti

mercoledì 14 gennaio 2009 11:23
 

BERLINO/FRANCOFORTE, 14 gennaio (Reuters) - Il governo tedesco è pronto a rilevare una quota del capitale di Hypo Real Estate HRXG.DE.

E' quanto dicono fonti vicine alla vicenda, sottolineando che si tratterebbe di un passo ulteriore nel processo di nazionalizzazione delle istituzioni finanziarie in difficoltà.

"Dopo Commerzbank, la banca di Monaco (Hypo RE) è la prossima", ha affermato una fonte di Berlino, facendo riferimento all'accordo raggiunto dal governo la settimana scorsa per acquisire il 25% della seconda banca tedesca.

"La parziale nazionalizzazione di Hypo Real Estate è stata decisa in linea di principio", ha aggiunto un banchiere.

"E' evidente che la struttura patrimoniale della banca è sotto pressione", ha argomentato una terza fonte. "Il gruppo ha subìto un impatto dalla ristrutturazione e da altri fattori. Con il governo come azionista, si ottiene stabilità e si aumenta la credibilità sul mercato del debito".

Hypo e il fondo governativo a supporto delle banche si sono rifiutati di commentare.

Hypo, che l'anno scorso ha ricevuto un'iniezione di 50 miliardi di euro da un consorzio bancario e dal governo e 30 miliardi di garanzie pubbliche sui prestiti, recentemente ha ottenuto un allungamento degli aiuti.

Secondo gli analisti, però, Hypo RE ha bisogno di altri miliardi di euro per stabilizzare la struttura patrimoniale.

Fra le opzioni sul tavolo della banca c'è anche uno spezzatino degli asset, in particolare lo scorporo di Depfa Bank.   Continua...