Irlanda, premier concorda con Ue su insostenibilità finanze - TV

mercoledì 14 gennaio 2009 11:01
 

TOKYO, 14 gennaio (Reuters) - Il premier irlandese Brian Cowen concorda con la visione dell'Ue secondo cui le finanze pubbliche del paese non sono sostenibili e afferma che c'è urgente bisogno di ridurre il deficit di bilancio.

Il primo ministro, contrariamente alle indiscrezioni circolate, non ha fatto alcun riferimento al Fondo Monetario e alla necessità di un ricorso ad esso, hanno precisato l'ambasciata irlandese a Tokyo e una fonte del dipartimento delle Finanze.

In una intervista all'emittente irlandese RTE Cowen ha aggiunto che bisogna essere realisti sulla profondità della crisi.