PUNTO 1-Finmeccanica prezza bond 600 mln a 99,191, cedola 5,25%

mercoledì 14 ottobre 2009 19:31
 

(aggiunge nota Finmeccanica)

MILANO, 14 ottobre (Reuters) - Finmeccanica SIFI.MI ha prezzato il bond da 600 milioni di euro, scadenza 21 gennaio 2022, al reoffer di 99,191.

Lo riferiscono i lead manager e lo conferma la stessa Finmeccanica in una nota.

Il titolo pagherà una cedola pari al 5,25% per un rendimento pari a 170 punti base sopra i midswap.

L'emissione ha suscitato molto interesse raccogliendo adesioni per oltre 6 miliardi di euro, pari a 12 volte l'importo di 500 milioni di euro inizialmente offerto, che hanno determinato un incremento della dimensione finale del collocamento e una riduzione dello spread offerto, dice il comunicato. "In particolare è stato riscontrato interesse da un numero elevato di investitori istituzionali molto qualificati e ben distribuiti geograficamente", si legge. Joint manager sono Banca Imi, Bnp Paribas, Deutsche Bank, SG e Unicredit.

Il rating di Finmeccanica SIFI.MI è A3 per Moody's, BBB per Standard&Poor's e BBB+ per Fitch.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Finmeccanica prezza bond 600 mln a 99,191, cedola 5,25% | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%