JpMorgan e Morgan St. riacquisteranno Ars per chiudere indagine

giovedì 14 agosto 2008 18:09
 

NEW YORK, 14 agosto (Reuters) - Morgan Stanley (MS.N: Quotazione) e Jp Morgan Chase (JPM.N: Quotazione) hanno raggiunto un accordo con la procura dello stato di New York che chiude l'indagine che ipotizzava il reato di manipolazione delle vendite di auction-rate securities (Ars) e che prevede il riacquisto di titoli.

Lo ha annunciato il procuratore generale Andrew Cuomo.

In base all'accordo, Morgan Stanley pagherà una multa di 35 milioni di dollari, mentre Jp Morgan verserà 25 milioni.

La transazione riguarda titoli per oltre 7 miliardi di dollari. La sola Jp Morgan ha offerto di riacquistare Ars per circa 3 miliardi di dollari.

Nel corso di una conferenza stampa, Cuomo ha detto che le indagini sugli Ars, incluse quelle che riguardano altre banche, porteranno alla restituzione di oltre 30 miliardi di dollari agli investitori.

In particolare, ha aggiunto il procuratore, sono in corso colloqui con Merrill Lynch MER.N.