Treasuries quasi piatti a Londra, attesi dati inflazione Usa

giovedì 14 agosto 2008 12:01
 

LONDRA, 14 agosto (Reuters) - I prezzi dei Treasuries sono poco mossi negli scambi europei, mentre gli investitori aspettano i dati relativi all'inflazione Usa, che verranno diramati alle 14,30.

Gli analisti prevedono che l'indice dei prezzi al consumo crescerà dello 0,4% nel mese di luglio, rallentando dal balzo del'1,1% del mese di giugno. Ma una sorpresa al rialzo potrebbe pesare sui mercati.

I Treasuries americani stanno facendo marginalmente meglio rispetto ai titoli di stato europei, dopo che i dati macro tedeschi hanno mostrato stamane come la più grande economia europea si sia contratta dello 0,5% nel trimestre aprile-giugno, meglio però di quanto si aspettavano gli economisti.

Altri dati diffusi dall'Eurostat hanno mostrato come l'economia della zona euro si sia contratta nel secondo trimestre dell'anno, in linea con le attese, per la prima volta dall'inizio della misurazioni realtive alla moneta unica nel 1995.

Alle 11,45 il benchmark a 10 anni US10YT=RR guadagna 1/32 a 100*17 con rendimento del 3,933%.

"Il rendimento del Treasuries a 10 anni sta ancora tentando di scendere sotto il 3,90% , il target del 3,78% sembra quasi fuori portata. Ma la sua tendenza è al ribasso", commenta Commerzbank.

Alla stessa ora il titolo a due anni US2YT=RR è sostanzialmente piatto a 100*17, con rendimento a 2,471%.