Irlanda, anche Cowen smentisce intenzione di ricorrere a Fmi

mercoledì 14 gennaio 2009 11:24
 

TOKYO, 14 gennaio (Reuters) - Dopo l'ambasciata irlandese a Tokyo, tocca al premier irlandese Brian Cowen smentire ufficialmente l'intenzione di ricorrere al Fondo Monetario Internazionale.

"Non ho mai detto questo", ha dichiarato Cowen a Reuters, smentendo quanto riportato dall'emittente pubblica irlandese RTE, cioè dell'intenzione di un possibile ricorso dell'Irlanda all'aiuto del Fondo in caso di peggioramento dell'economia irlandese.

"Siamo membri della zona euro e la nostra economia ha registrato il miglior andamento negli ultimi dieci anni nella Ue", ha detto Cowen in viaggio in Giappone.