PUNTO 1 - Irlanda, nessun ricorso a Fmi, dicono Cowen e Fondo

mercoledì 14 gennaio 2009 14:06
 

(aggiunge da paragrafo quarto dichiarazione portavoce Fmi)

TOKYO, 14 gennaio (Reuters) - Dopo l'ambasciata irlandese a Tokyo, tocca al premier irlandese Brian Cowen smentire ufficialmente l'intenzione di ricorrere al Fondo Monetario Internazionale.

"Non ho mai detto questo", ha dichiarato Cowen a Reuters, smentendo quanto riportato dall'emittente pubblica irlandese RTE, cioè dell'intenzione di un possibile ricorso dell'Irlanda all'aiuto del Fondo in caso di peggioramento dell'economia irlandese.

"Siamo membri della zona euro e la nostra economia ha registrato il miglior andamento negli ultimi dieci anni nella Ue", ha detto Cowen in viaggio in Giappone.

Un portavoce del Fondo ha poi fatto sapere in un comunicato "di non vedere motivo per pensare che sarà necessario un sostegno finanziario all'Irlanda.