Libor, scendono tassi e spread in dollari, euro e sterline

martedì 14 ottobre 2008 13:29
 

LONDRA, 14 ottobre (Reuters) - Il costo interbancario per prendere in prestito dollari a tre mesi ha registrato oggi la maggiore discesa dal marzo scorso a 4,635% dal 4,7525% e i tassi in euro a tre mesi la più grande correzione dell'anno al 5,225% dal 5,29875%.

Secondo l'ultimo fixing londinese della British Bankers' Association, il tasso interbancario overnight in dollari (Libor) è sceso al 2,18125% rispetto al fixing di 2,46875% di venerdì.

Il differenziale fra il tasso Libor a tre mesi e il tasso Overnight Idex Swap (OIS) - considerato un indicatore della volontà delle banche di prestarsi denaro l'un l'altra e delle tensioni sul mercato più in generale - si è ristretto sia in dollari (a 341,35 da 362,70 punti base) che in sterline che in euro (a 169,10 da 183,97 punti base).