Legge Stabilità, domani Monti esordirà come senatore in aula

giovedì 10 novembre 2011 12:10
 

ROMA, 10 novembre (Reuters) - Già da domani Mario Monti, nominato ieri dal Quirinale senatore e vita e indicato da diversi esponenti politici come potenziale presidente del Consiglio in un governo di emergenza, parteciperà ai lavori di Palazzo Madama.

Lo riferisce una fonte del Senato spiegando che la nomina a senatore a vita è diventata operativa nel momento in cui il Capo dello Stato l'ha notificata al presidente di Palazzo Madama Renato Schifani.

Monti dovrà votare la legge di Stabilità, che si avvia ad accogliere le prime misure studiate dal governo per cercare di risolvere la crisi del debito pubblico italiano.