Manovra, spetta a Bce divulgare lettera - Giorgetti (Tesoro)

martedì 13 settembre 2011 11:02
 

ROMA, 13 settembre (Reuters) - Spetta alla Bce, se lo riterrà opportuno, divulgare i contenuti della lettera con cui lo scorso mese ha sollecitato il governo italiano a rafforzare la manovra correttiva anticipando di un anno, al 2013, il pareggio di bilancio per ripristinare la fiducia dei mercati.

Lo ha ribadito il sottosegretario al Tesoro Alberto Giorgetti replicando a nome del governo al termine della discussione generale sulla manovra nell'aula della Camera.

"Il governo resta sulla posizione espressa dal ministro dell'Economia [Giulio] Tremonti questa estate in audizione, laddove è stato precisato che i contenuti debbano essere divulgati, se lo riterrà, dalla Bce e non dal governo", ha detto Giorgetti non accogliendo la richiesta delle opposizioni di pubblicare la lettera.

Con il varo della manovra la Bce ha cominciato ad acquistare sul mercato secondario titoli di Stato italiani.