Stark annuncerà dimissioni da esecutivo Bce - fonti

venerdì 9 settembre 2011 15:13
 

MILANO, 9 settembre (Reuters) - Il membro dell'esecutivo Bce Jurgen Stark sarebbe in procinto di rassegnare le sue dimissioni, secondo quanto riferito a Reuters da due diverse fonti che hanno imputato la sua decisione al conflitto interno alla Banca centrale europea sul tema dell'acquisto di bond sul mercato secondario.

L'annuncio ufficiale delle dimissioni di Stark dovrebbero arrivare dopo la chiusura della Borsa di Francoforte.

La Banca centrale europea ha detto che per il momento non vuole commentare l'indiscrezione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia (Francesca Landini)