Treasuries, realizzi risollevano tassi da minimi 60 anni

mercoledì 7 settembre 2011 15:32
 

NEW YORK, 7 settembre (Reuters) - Prezzi in discesa nel primo pomeriggio per i titoli di stato statunitensi: i trader prendono beneficio dopo il recente rally mentre i derivati sugli indici a Wall Street segnalano una partenza in rialzo per il mercato azionario, indebolendo la spinta agli acquisti rifugio.

I rendimenti benchmark sono scesi all'1,908% ieri, i minimi di almeno 60 anni, depressi dai dubbi sull'evoluzione della crisi del debito nella zona euro e dalle attese di un intervento della Federal Reserve per ridurre i tassi di interesse di lungo termine.

Intorno alle 15,25 ora itialana il benchmark a dieci anni US10YT=RR cede 13/32 e rende il 2,02% dall'1,98% di ieri; il 30 anni US30YT=RR cede un punto pieno offrendo un tasso del 3,32% dal 3,27%.