Prestiti banche, crescita luglio a 4,3% da 4,6% - Bankitalia

mercoledì 7 settembre 2011 13:59
 

MILANO, 7 settembre (Reuters) - Nel mese di luglio il tasso di crescita sui dodici mesi dei prestiti al settore privato, corretto per le cartolarizzazioni cancellate dai bilanci bancari, si è attestato al 4,3% dal 4,6% di giugno.

Lo rende noto Bankitalia pubblicando il supplemento Moneta e banche al Bollettino statistico.

I dati sono calcolati sui dodici mesi e non corretti con le cartolarizzazioni, ma tenendo conto delle discontinuità statistiche, spiega Via Nazionale.

Nello stesso mese i tassi di interesse sui mutui per l'acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie (Taeg), erogati nel mese alle famiglie sono aumentati al 3,51% dal 3,44% di giugno, mentre quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo sono aumentati al 9,16% da 9,14%.

In particolare, tra i prestiti al settore privato sono aumentati di 4,7% rispetto al 5,0% di giugno quelli destinati alle famiglie, mentre quelli per le società non finanziarie registrano un +4,9% dopo il +5,2% di giugno.