Manovra, aliquota Iva a 21%, contributo 3% sopra 500.000 euro

martedì 6 settembre 2011 16:31
 

ROMA, 6 settembre (Reuters) - Il governo intende porre la fiducia sul testo della manovra approvato dalla Commissione Bilancio del Senato, con alcune importanti aggiunte, si apprende da una nota di palazzo Chigi.

Le misure addizionali riguardano:

* aumento di un punto Iva, dal 20 al 21%, con destinazione del maggior gettito a miglioramento dei saldi del bilancio pubblico;

* fino al pareggio di bilancio, contributo del 3% sopra i 500.000 euro;

* adeguamento delle pensioni delle donne nel settore privato a partire dal 2014.

Giovedì il Consiglio dei ministri approverà l'introduzione in Costituzione della "regola d'oro" sul pareggio di bilancio e l'attribuzione alle Regioni delle competenze delle Province.

E' quanto si legge in una nota di palazzo Chigi.