Bund tocca nuovo massimo, timori su economia Usa, debito Europa

lunedì 5 settembre 2011 08:49
 

 LONDRA, 5 settembre (Reuters) - I derivati dei governativi
tedeschi hanno aperto la seduta toccando un nuovo massimo
storico. 
 Le attese sono per un proseguimento della decisa
impostazione rialzista, a fronte dei crescenti timori sullo
stato dell'economia americana, dopo i deludenti dati sui nuovi
occupati di agosto e sull'evoluzione della crisi debitoria nella
zona euro.
 Oltre al verdetto della Corte Costituzionale tedesca sulla
legittimità della partecipazione di Berlino ai bailout di
Grecia, Irlanda e Portogallo e alle incognite sul proseguimento
degli acquisti della Bce sul mercato secondario a sostegno dei
titoli di Stato italiani e spagnoli, gli occhi sono puntati
sull'Italia e sulla capacità del governo italiano di portare
sotto controllo i conti pubblici.
 In apertura il futures a settembre sul Bund ha toccato un
nuovo massimo storico a 137,04, mettendo a segno un rialzo di 40
tick FBLc1. Il decennale tedesco intorno alle 8,35 avanza di
32 centesimi e rende l'1,974%.
 
========================== ORE 8,35 ============================
FUTURES EURIBOR SETT.  FEIU1         98,51    (+0,515)
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU1       137,14    (+0,50)  
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,479   (+0,069) 0,510%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    101,436   (+0,326) 1,974%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    135,536   (+0,836) 2,911%
================================================================