Ue approva pagamaneto nuova tranche aiuti a Irlanda e Portogallo

venerdì 2 settembre 2011 16:21
 

BRUXELLES, 2 settembre (Reuters) - L'Unione Europea ha approvato l'esborso della prossima tranche del prestito d'emergenza a Irlanda e Portogallo.

Lo ha comunicato il Consiglio europeo in una nota, in cui si specifica che Dublino riceverà 7,5 miliardi di euro mentre a Lisbona andranno 11,5 miliardi.

L'approvazione era attesa dopo l'esito positivo delle recenti ispezioni della Troika di Ue, Bce e Fmi.

"Durante le loro visite a Dublino nella prima metà di luglio e a Lisbona all'inizio di agosto le tre istituzioni hanno rilevato che i programmi di Irlanda e Portogallo sono ben avviati, con le rispettive autorità che stanno realizzando importanti punti del programma e dimostrando il loro impegno ad affrontare la sottostante debolezza delle finanze pubbliche e del settore finanziario e con riguardo alla cometitività", si legge nella nota.