PUNTO 1-Grecia, colloqui con troika riprenderanno 14/9 -Minfin

venerdì 2 settembre 2011 12:04
 

(Rischive attacco, aggiorna con dichiarazioni ministro finanze greco a conferenza stampa)

ATENE, 2 settembre (Reuters) - Gli ispettori della troika, Ue/Fmi/Bce riprenderanno l'analisi delle finanze greche il prossimo 14 settembre.

Lo ha detto in una conferenza stampa il ministro delle Finanze greco Evangelos Venizelos Dopo che i colloqui cono stati inaspettatamente sospesi.

"Ieri sera hanno deciso di concludere il primo ciclo di colloqui e un secondo ciclo inizierà entro circa 10 giorni, il 14 settembre" ha detto Venizelos precisando che i 10 giorni sono necessari per analizzare i dati economici a un livello tecnico.

I colloqui non sono stati sospesi - ha detto - e la Grecia è determinata a completare le riforme strutturali richieste dai finanziatori.

Gli ispettori di Fondo Monetario Internazionale, Unione Europea e della Banca centrale europea hanno iniziato lunedì ad analizzare i libri della Grecia per vedere se ha fatto progressi sufficienti per poter ricevere una nuova tranche, da 8 miliardi, del piano di salvataggio che le ha permesso di evitare la bancarotta.

Stamane un funzionario del governo aveva detto a Reuters che "gli ispettori torneranno per analizzare il piano di bilancio per il 2012 e concludere la procedura".

Ieri è emerso uno scollamento tra le stime del governo greco e quello della troika sia nei numeri sia nella sostanza, con gli ispettori che sostengono che Atene non stia facendo le riforme con forza sufficiente, mentre i funzionari greci dicono che il motivo principale del peggioramento dei conti è da attribuire alla recessione.   Continua...