Manovra, Confindustria pro patrimoniale se ci sono riforme

giovedì 1 settembre 2011 17:44
 

MILANO, 1 settembre (Reuters) - La Confindustria è disponibile ad accettare anche una patrimoniale in manovra purché ci siano interventi strutturali sulle pensioni e di riduzione del cuneo fiscale sul lavoro.

Lo ha detto ai giornalisti Carlo De Benedetti (CIRX.MI: Quotazione) al termine del direttivo di Confindustria:

"Confindustria chiede riforme fondamentali come quella delle pensioni e la riduzione dell'imposta sul lavoro. A fronte di ciò è disponibile ad accettare la patrimoniale", ha detto De Benedetti.

"Serve qualcuno che abbia la capacità di fare e invece questi [che sono al governo] hanno la capacità di disfare tutti i giorni quello che hanno fatto la mattina", ha aggiunto.

Alla domanda se abbia paura che i mercati possano tornare a penalizzare l'Italia ha risposto: "Ovviamente sì".

(Giulio Piovaccari)