Commissione Ue conferma diagnosi su banche emersa da stress test

giovedì 1 settembre 2011 12:46
 

BRUXELLES, 1 settembre (Reuters) - L'Unione europea si attiene ai risultati degli stress test sulle banche, pubblicati lo scorso 15 luglio, riguardo alle esigenze di ricapitalizzazione del settore.

Lo ha comunicato la Commissione europea, dopo che questa notte dal Fondo monetario internazionale sono arrivate indicazioni circa un possibile ammanco di capitale di 200 miliardi di euro per le banche europee.

"La nostra analisi della situazione non è cambiata, e nei fatti è condivisa dai paesi membri. Abbiamo avuto una discussione approfondita quando i risultati degli stress test bancari sono stati presentati, questa è la nostra diagnosi e non c'è ragione per cambiarla ora", ha affermato il portavoce della Commissione Amadeu Altafaj.