PUNTO 1-Ferrari, banche sondano Fiat per Ipo su Hong Kong -fonti

giovedì 1 settembre 2011 11:13
 

(aggiunge commenti fonti, background)

HONG KONG, 1 settembre (Reuters) - Diverse banche di investimento hanno avuto approcci con Fiat FIA.MI nelle scorse settimane con una proposta di quotazione di Ferrari alla Borsa di Hong Kong.

Lo riferiscono alcune fonti con una conoscenza diretta della vicenda.

Secondo le stime degli analisti, un'Ipo valuterebbe la società circa 6,3 miliardi di dollari (circa 4,4 miliardi di euro).

L'operazione aiuterebbe Fiat a raccogliere fondi per il rimborso del proprio debito di circa 5 miliardi di euro (7,2 miliardi di dollari) e spingerebbe al rialzo le quotazioni della casa automobilistica torinese.

"Fiat non ha ancora deciso sull'Ipo ma sta certamente parlando con le banche di questo", dice una delle fonti.

Alcuni incontri si sono già tenuti, molti altri sono in programma nelle prossime settimane, dicono quattro fonti.

Un portavoce Fiat non ha commentato e ha rimandato alle dichiarazioni dell'AD Sergio Marchionne che più volte ha ribadito che un'Ipo di Ferrari non è sul tavolo al momento.

"E' più vero di quanto si penserebbe", dice un altro banchiere.