Finlandia propone società Lussemburgo per garanzie da Grecia

lunedì 29 agosto 2011 11:54
 

BRUXELLES, 29 agosto (Reuters) - La Finlandia ha proposto che gli asset pubblici della Grecia siano trasferiti a una holding basata in Lussemburgo, che li dovrebbe detenere come garanzia dei nuovi prestiti che saranno versati ad Atene, secondo un documento interno consultato da Reuters.

Il piano, tracciato a giugno, rimane un punto fondamentale della richiesta finlandese di avere collatarali in cambio di ulteriori aiuti. Se non otterrà ciò che vuole, il paese nordico potrebbe fare un passo indietro sul salvataggio greco, creando nuove tensioni sui mercati finanziari.