Urgente dare a Efsf potere acquisto bond su secondario-Schaeuble

giovedì 25 agosto 2011 16:40
 

FRANCOFORTE, 25 agosto (Reuters) - Il fondo europeo di salvataggio Efsf va al più presto dotato del potere di acquistare titoli di Stato sul mercato secondario ma le sue dimensioni attuali sono sufficienti. E' quanto ha affermato il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble.

L'Efsf "ha urgente bisogno" di ricevere questo potere "in modo da poter agire sul mercato secondario, così che la Bce non sia l'unica istituzione in grado di farlo" ha detto Schaeuble durante una tavola rotonda a Francoforte.

Schaeuble ha inoltre sottolineato come vada rispettata l'indipendenza della Bce, che ha deciso di procedere all'acquisto di bond italiani e spagnoli sul mercato secondario.

L'euro - che "senza dubbio" esisterà anche fra 10 anni - non verrà abbandonato perchè il meccanismo politico dell'Unione Europea nella sua forma esistente non permetterebbe mai questa decisione, ha assicurato Schaueble. Secondo il titolare delle Finanze tedesco l'aumento già concordato a 440 miliardi di euro delle dimensioni effettive del Fondo di salvataggio sarà sufficiente per calmare i mercati.

Schaueble ha inoltre respinto la critica di uno scarso ruolo del Parlamento tedesco nel dibattito sul fondo europeo di salvataggio.