Manovra, tagli a enti locali uccidono federalismo - Alemanno

giovedì 25 agosto 2011 11:50
 

RIMINI, 25 agosto (Reuters) - La manovra di Ferragosto necessita di una "grande modifica" perché i tagli agli enti locali uccidono il federalismo e va riequilibrata anche sul fronte delle famiglie e delle imprese.

Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno, a margine del Meeting dell'amicizia in corso a Rimini.

"Questa manovra uccide il federalismo fiscale e istituzionale. Il governo deve fare una grande modifica, fare scelte diverse per tutelare gli enti locali, le famiglie e le imprese", ha detto Alemanno.

(Paolo Biondi)