Zona euro, Merkel ribadisce no agli Euro Bond

mercoledì 24 agosto 2011 15:09
 

BERLINO, 24 agosto (Reuters) - Il Cancelliere tedesco Angela Merkel ha ribadito il suo no all'emissione di obbligazioni comuni da parte della zona euro, i cosidetti Euro Bond, sottolineando come essi non offrano alcun tipo d'incentivo al consolidamento fiscale e alle riforme.

Parlando a Magdeburgo, Merkel ha anche sottolineato come l'euro abbia dato prova di essere una moneta più stabile del marco tedesco.

La leader tedesca ha rinnovato l'invito agli altri Paesi della zona euro a introdurre un freno al debito sul modello tedesco, invocando sanzioni per i Paesi che fanno un uso scorretto dei fondi strutturali.

Alcuni Stati europei, ha proseguito Merkel, dovranno introdurre misure dolorose che non possono più essere ritardate.