T-Bond in calo in attesa Bernanke venerdì a Jackson Hole

lunedì 22 agosto 2011 16:23
 

NEW YORK, 22 agosto (Reuters) - I Treasuries statunitensi sono in calo oggi mentre gli investitori tornano a mettere soldi sui titoli azionari dopo intere settimane di perdite. Inoltre gli operatori si stanno già preparando a 99 miliardi di dollari di aste di titoli di stato in agenda questa settimana.

In attesa di segnali di chiarezza - venerdì prossimo - sullo stato di salute dell'economia e sulle misure che verranno adottate per stabilizzare i mercati finanziari da parte del presidente della Fed Ben Bernanke tra gli investitori si assiste a un ritorno dell'appetito per l'investimento in azioni.

"Alla luce delle rivelazioni di Jackson Hole di un anno fa quando fu annunciata una seconda mossa di quantitative easing, comprendiamo l'attenzione del mercato alle possibili dichiarazioni di quest'anno", ha detto Ian Lyngen senior government bond strategist di CRT Capital Group a Stamford, Connecticut. "In ultima analisi tuttavia ci aspettiamo che anche se il presidente della Fed dovesse delineare un quadro a tinte più fosche dell'economia attuale, non darà nessuna indicazione su un potenziale piano di acquisto di titoli di Treasuries".

Il prezzo del decennale US10YT=RR perde alle 16,00 italiane 17/32, con un rendimento vicino al 2,12% rispetto a una chiusura di venerdì scorso di 2,06%.

Le aste di questa settimana cominciano con 35 miliardi di titoli a scadenza biennali offerti domani.