Btp poco variati, spread a 283 pb, attesa dati Bce su titoli

lunedì 22 agosto 2011 13:02
 

MILANO, 22 agosto (Reuters) - Il mercato obbligazionario
italiano mostra una discreta tenuta sui livelli della chiusura
precedente, in un clima che i dealer definiscono tranquillo e
cautamente positivo visto il netto miglioramanto delle borse.
 Non ci sono nemmeno grandi spunti a muovere il mercato se
non la discussione sull'opportunità o meno dell'emissione degli
Eurobond per risolvere la crisi della zona euro, che vende la
netta opposizione della Germania. 
 L'unica notizia importante della seduta sarà l'annuncio oggi
pomeriggio alle 15,30 da parte della Bce dell'ammontare di
titoli acquistati sul mercato obbligazionario. Nella scorsa
settimana le banche centrali, con il riavvio del programma di di
sostegno, hanno acquistato titoli per 22 miliardi, un ammontare
che aveva superato anche la cifra già record di 16,5 miliardi
registrata nella prima settimana nel maggio dello scorso anno.
Per il dato di oggi, relativo alle sedute fino a mercoledì (fa
fede la data di regolamento che cade tre giorni lavorativi dopo
la data di acquisto), le stime sono sui 14-15 miliardi di euro.
La scorsa settimana i dealer hanno detto quasi ogni giorno di
aver visto comprare titoli, ma per quantitativi contenuti.
 La Bce sterilizza poi ogni settimana l'ammontare acquistato
tramite un dreanaggio sul mercato monetario.
 "Sull'obbligazionario si fa pochissimo stamane, ma certo il
vedere le borse così ben intonate fa bene all'umore" dice un
dealer. Stamane non si sono viste le banche centrali acquistare.
 Del resto, il rendimento del Btp decennale è rimasto sotto
il 5% e lo spread sotto i 290 pb, due livelli considerati in
questo momento "chiave" per i dealer.
 Semmai c'è da notare che, l'assenza delle banche centrali,
che solitamente acquistano titoli nella parte centrale della
curva, fa bene ai titoli che non ne avevano beneficiato. E' il
caso del comparto dei trentennali, che stanno recuperando
terreno dopo che erano rimasti escludi dalle ondate di acquisti.
 A metà seduta lo spread fra Btp e Bund decennali
IT10DE10YT=TWEB tratta a 284 punti base dai 285 della chiusura
di venerdì, dopo un minimo di seduta a 281 pb, mentre il
rendimento del Btp decennale è a 4,97% da 4,94% della chiusura
di venerdì, secondo TradeWeb. Sui Cds dei periferici, stamane in
apertura, si è visto un allargamento generale, con quello
sull'Italia che ha allargato di 10 pb a 368 pb.
 
 ATTESA PER ANNUNCI ASTE TESORO DOMANI 
 Intanto si stanno avvicinando le aste, l'evento chiave per
il mercato obbligazionario italiano, ma anche dei periferici in
generale. Dopo la cancellazione delle aste a medio lungo di metà
agosto, come ogni anno, le prossime aste sono le prime di quella
categoria offerte dall'inizio dell'attacco speculativo
all'Italia di inizio agosto. 
 Domani sera il Tesoro italiano annucerà sia i titoli
brevissimi, sia le tipologie di quelli a lunga.
 Per i primi, in agenda c'è l'offerta di Bot semestrali con
in scadenza 9.000 miliardi e attese per un sostanziale rinnovo,
e quella di Ctz attesi per circa 2 miliardi. 
 Per il comparto medio-lungo, sono in agenda Btp a 3 e 10
anni e CCteu. In questo caso le attese sono per la riapertura di
Btp luglio 2014 e del CCTeu aprile 2018, mentre per il decennale
è atteso il nuovo decennale, il Btp marzo 2022, preannunciato
dal Tesoro nel programma per il terzo trimestre. Punto di
domanda per l'annuncio del Btp legato all'inflazione, in un
momento in cui, con il drastico calo del prezzo del petrolio, il
comparto è decisamente sottotono.
 
----------------------------- 12,30 ---------------------------
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU1    135,15   (-0,16)
FUTURES BTP  SETTEMBRE FBTPU1    107,62   (-0,12)
BTP 2 ANNI (GIU 13) IT2YT=RR*     97,72   (-0,047)  3,358%
BTP 10 ANNI (SET 21) IT10YT=TT    98,97   (-0,15)   4,940%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT    89,94   (+2,29)   5,795%
 
* Da schermi Reuters in assenza di scambi Mts
====================  SPREAD (PB) ==========================
                                          ULTIMA CHIUSURA
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5         0                -1
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       264               269
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       282               284
livelli minimi/massimi            279,7-283,0       280,9-293,9
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      283               285
livelli minimo/massimo            281,3-286,5       282,9-293,6
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       288               293
SPREAD BTP 10/30                       85,5              ---
=============================================================