Treasuries mantengono rialzo dopo dati inflazione e sussidi Usa

giovedì 18 agosto 2011 15:00
 

NEW YORK, 18 agosto (Reuters) - Si mantengono in rialzo i prezzi dei treasuries americani, dopo la diffusione dei dati sull'inflazione e sul mercato del lavoro negli Stati Uniti.

Secondo le statistiche, a luglio i prezzi al consumo sono cresciuti più del previsto, mentre le richieste di sussidi di disoccupazione nell'ultima settimana sono aumentate, arrivando a 408.000 da 395.000 nella settimana precedente, quando si era registrato il livello più basso dallo scorso aprile.

Nelle ore precedenti alla pubblicazione di questi dati, il rendimento del titolo decennale era sceso fino a pochi centesimi percentuali al di sopra del minimo di tutti i tempi, 2,04%, toccato ai tempi del collasso di Lehman. Il prezzo di bond con scadenza a trent'anni era avanzato di due punti pieni.

Alle 14,50 italiane il titolo decennale US10YT=RR è in rialzo di 22/32, con rendimento al 2,0849%.

Il titolo trentennale US30YT=RR sale di prezzo di 1 punto e 22/32, con rendimento al 3,4752%.

Il futures sul decennale TYc1 è in aumento di 16/32 a 130*28/32.

Alle 16 saranno diffusi altri dati macroeconomici sugli Usa, tra cui quelli relativi alla vendita di case esistenti.