Bund, futures a nuovo record su timori crescita e crisi debito

giovedì 18 agosto 2011 13:49
 

LONDRA, 18 agosto (Reuters) - Nuovo record per i futures Bund, spinti dall'abbandono di posizioni rischiose da parte degli investitori, preoccupati per le deboli prospettive dell'economia e per un possibile nuovo allargamento della crisi finaziaria.

Il contratto a settembre FGBLU1 ha superato i massimi dell'agosto di un anno fa per toccare il nuovo record di 135,08, con un rialzo di oltre una figura rispetto ai valori di chiusura di ieri.

"Pesa questa visione di una crescita debole per un periodo di tempo prolungato e di difficoltà politiche all'interno dell'Europa. In questo contesto ogni frenata (del Bund) verrà vista come un'opportunità d'acquisto" commenta lo strategist di Commerzbank Rainer Guntermann.

Alle 13,45 il futureS tratta a 135,01 in rialzo di 109 pb.