Zona euro, no fondi strutturali a inadempienti - Sarkozy, Merkel

mercoledì 17 agosto 2011 12:37
 

PARIGI, 17 agosto (Reuters) - All'interno della proposte formulate ieri dai leader di Francia e Germania relative alla governance economica della zona euro è presente l'ipotesi che i Paesi che non rispettano le regole sul deficit possano subire il congelamento dei fondi strutturali da parte di Bruxelles.

E' quanto si legge nel testo integrale della lettera inviata al presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy in cui sono contenute le proposte elaborate nell'incontro tra il presidente francese Nicholas Sarkozy e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Il testo della lettera è stato diffuso dal governo francese.