Manovra, procedura riconoscimento debito fuori bilancio Roma

martedì 16 agosto 2011 15:36
 

ROMA, 16 agosto (Reuters) - La manovra sul pareggio di bilancio al 2013 prevede, in relazione alla gestione del debito pregresso del Comune di Roma, che i debiti fuori bilancio riferiti ad obbligazioni assunte alla data del 28 aprile 2008, possano essere riconosciuti con determina dirigenziale in luogo della deliberazione consiliare.

Lo rende noto la Relazione tecnica alla manovra.

Trattandosi di una disposizione di carattere ordinamentale, che riguarda la procedura di riconoscimento dei debiti fuori bilancio, non vi sono effetti sui saldi di finanza pubblica.