Treasuries instabili dopo delusione meeting Sarkozy-Merkel

mercoledì 17 agosto 2011 16:10
 

NEW YORK, 17 agosto (Reuters) - E' instabile il mercato dei Treasuries americani. Alle 16,10 italiane, il prezzo del titolo decennale ha eroso sia i rialzi della mattinata che i successivi cali e si attesta in lieve diminuzione.

A condizionare gli umori del mercato, in un primo momento, era stata la delusione degli investitori sul meeting di ieri tra il presidente francese Nicolas Sarkozy e il cancelliere tedesco Angela Merkel, che aveva fatto salire il prezzo dei buoni del tesoro Usa, visti come bene rifugio.

A invertire la tendenza, in seguito, sono tornati i timori su un indebolimento dell'economia statunitense, con la crescita dei prezzi alla produzione che ha fatto temere per un rialzo dell'inflazione.

I prezzi dei bond hanno poi ripreso quota di fronte all'abbassamento delle aspettative sulla crescita economica Usa, da parte di economisti e funzionari della Federal Reserve. L'ipotesi non ufficiale è quella che la banca centrale americana possa intervenire di nuovo sul mercato per stimolare la crescita.

Alle 16 il titolo decennale US10YT=RR è in flessione di 6/32, con rendimento al 2,2443%.

Il titolo trentennale US30YT=RR cala di 2/32, con rendimento attestato al 3,6740%

Il futures sul decennale TYc1 è in diminuzione di 5/32 a 129*29/32.