Manovra, da aumento età pensionamento donne 1,82 mld in 2021

martedì 16 agosto 2011 14:19
 

ROMA, 16 agosto (Reuters) - Il graduale aumento a 65 anni dagli attuali 60 dell'età di pensionamento per le donne nel settore privato comporterà risparmi crescenti fino ad oltre 1,82 mld nel 2021, secondo la Relazione tecnica alla manovra.

Sulla base della nuova norma l'allineamento è previsto in modo graduale dal 2016 (prima era 2020) per completarsi a partire dal 2028 (prima era 2032).

I tecnici del Tesoro stimano un risparmio di 112 milioni nel 2017, 320 nel 2018, 565 nel 2019, 1.180 milioni nel 2020 e 1.825 nel 2021.