Bozza manovra, contributo solidarietà e anticipo età donne-fonti

venerdì 12 agosto 2011 19:44
 

ROMA, 12 agosto (Reuters) - La bozza della manovra all'esame del governo prevede un contributo di solidarietà per i redditi privati sopra i 90.000 euro e i 150.000 euro rispettivamente del 5% e del 10% e l'anticipo al 2015, dal 2020, dell'aumento dell'età di pensionamento per le donne nel settore privato.

Lo hanno riferito due fonti governative.

"C'è un contributo di solidarietà, come si era detto, del 5% per i redditi superiori ai 90.000 euro e del 10% per quelli che superano i 150.000", ha detto una fonte.

"L'innalzamento dell'età di pensionamento per le donne del settore privato comincerà dal 2015 invece che dal 2020 e la gradualità resta poi la stessa", ha detto una seconda fonte.

Quest'ultima fonte ha detto di non essere a conoscenza di ulteriori interventi sulle pensioni di anzianità.

(Antonella Cinelli, Giselda Vagnoni)