Germania sollecita divieto europeo su vendite scoperto 'naked'

venerdì 12 agosto 2011 12:18
 

BERLINO, 12 agosto (Reuters) - La Germania spingerà per un divieto europeo sulle vendite allo scoperto "naked" di azioni, titoli di stato e credit default swap.

Lo ha detto a Reuters un portavoce del ministero delle Finanze tedesco.

Un divieto di questo tipo rappresenta l'unico modo per contrastare la "speculazione distruttiva", ha aggiunto il portavoce.

La Germania sostiene le misure corrispondenti di Francia, Italia, Spagna e Belgio entrate in vigore oggi, ha inoltre dichiarato.